Crisis Management…

La capacità di una qualsiasi organizzazione di operare in maniera efficace, è strettamente legata alla disponibilità delle strutture e delle risorse che contribuiscono all’erogazione dei servizi maggiormente critici: informazioni, persone ed infrastrutture, reti di comunicazione, etc. In tale ambito, occorre dotarsi di un Programma di Gestione della Continuità Operativa al fine di analizzare e gestire gli impatti sull’operatività aziendale in caso di disastro e d’indisponibilità di tali risorse critiche e, di conseguenza, identificare le soluzioni di recovery per supportare la continuità operativa.

La procedura di Crisis Management descritta nel presente documento, s’inserisce proprio come pietra miliare all’interno del Programma di Gestione della Continuità Operativa, indicando quali sono le attività e le comunicazioni che le diverse figure preposte devono essere pronte a compiere in caso d’incidente informatico e non, per garantire la tempestiva continuità o ripresa dei servizi erogati ai clienti. La procedura fornisce il supporto all’identificazione e classificazione degli eventi anomali che possono inficiare i processi critici, indirizzando l’organizzazione verso la corretta procedura di ripristino (Procedura di Recovery).

Un commento su “Crisis Management…

Rispondi a Lorenzo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci per informazioni...